Facebook anonimo su Android grazie a Tor

0
1770
Facebook Tor Android

Facebook ha inserito il supporto a Tor nella sua applicazione Android. In buona sostanza, da questo momento i possessori di smartphone o tablet con il sistema operativo Google, potranno accedere via app a Facebook utilizzando Tor, il sistema che dalla sua nascita è ormai sinonimo di anonimato. In questo modo, dunque, la connessione e le altre attività che svolgiamo sul social network, passeranno attraverso una anonima che ne garantirà la nostra privacy. Una novità che la maggior parte degli utenti non potrà che accogliere con entusiasmo, anche se occorre procedere per gradi.

Per poter sfruttare Tor sull’app Android di Facebook occorre per prima cosa scaricare l’applicazione Orbot, prelevabile gratuitamente dal Google Play Store. Una volta scaricata e installata quest’app, possiamo aprire il nostro profilo da smartphone o tablet trovando la nuova opzione che permette di utilizzare il social network passando attraverso la rete Tor. Come accade per tutte le novità introdotte dall’azienda di Mark Zuckerberg, al momento la funzione è stata attivata ad un numero selezionato di utenti e il roll out avverrà gradualmente nei prossimi giorni. Nel giro di qualche settimana, dunque, tutti gli utenti Android dovrebbero poter accedere a Facebook in anonimato tramite il proprio dispositivo.

Facebook anonimo e i feedback degli utenti

Rendendo disponibile la nuova funzione, Facebook ha chiesto agli utenti di fornire i propri feedback: per il social network è importante capire quale sia l’impatto della stessa. Ovviamente, ci si aspettano riscontri positivi, visto che con il supporto a Tor, si garantisce la privacy degli internauti quando chattano o pubblicano sul social network, celandosi alle varie forme di tracciamento della navigazione.