Business

Natale 2015: il 54% degli utenti farà shopping online da smartphone

Natale 2015: il 54% degli utenti farà shopping online da smartphone
Natale 2015: il 54% degli utenti farà shopping online da smartphone
Romeo Balestrieri

Cresce l’ecommerce di oltre l’11% rispetto al 2014 con oltre 17.000.000 di Web Shopper.Un mercato da 16,6 miliardi di Euro con un incremento in valore assoluto di oltre 2,2 miliardi di Euro (+ 16%) rispetto al 2014

Numeri da capogiro per un settore in forte ascesa. A rivelarlo è uno studio condotto da Jerome Sicard, Regional Manager Sud Europa di MarkMonitor, società leader per la protezione del Brand.

A guidare la speciale classifica dei prodotti più venduti sono i settori dell’informatica, elettronica e abbigliamento. Per i servizi: prima posizione saldamente in mano al segmento del turismo che guida con ben il 47% degli introiti.

Grandi investimenti anche per i brand. Il 22% ha sviluppato o potenziato il sito eCommerce. Il 29% ha sviluppato l’app o il sito mobile, mentre il 18% ha investito in programmi social.

In questo clima, c’è attesa per il periodo natalizio che rappresenta tipicamente un volano per gli acquisti. Secondo Google il 54% degli utenti farà acquisti online dal proprio smartphone. Nel 2015 infatti le vendite online attraverso telefonino salite all’11%. Se si considerano anche gli acquisti via tablet, gli acquisti da mobile salgono al 22%.

Saranno soprattutto i giovani nati tra gli anni 80 e gli anni 2000 ad effettuare acquisti online per un totale di 11.000.000 di possibili acquirenti.

Non sono tutte rose e fiori, poiché con il proliferare di negozi online, proliferano anche le truffe. Dunque Markmonitor consiglia:

Prima di tutto è opportuno accertarsi che l’indirizzo del sito cominci con https://, la “s” infatti conferma che il sito è sicuro.

Quando si inseriscono i dettagli del pagamento, è bene controllare che sia presente il segno del lucchetto sulla pagina. E’ importante poi non inserire mai il numero di carta di credito nei pop-up che appaiono sullo schermo

E’ bene informarsi sulla reputazione del venditori tramite una ricerca online e cercare le recensioni e opinioni di altri acquirenti.

Attenzione al mobile e social, verificate che state navigando sulle pagini ufficiali del brand

Usare il buonsenso: non fa mai male prendersi del tempo per esaminare il sito dove si sta per acquistare. Non bisogna avere fretta di rispondere alle e-mail con offerte che promettono occasioni “solo per oggi” e avvertono che il tempo sta per scadere.

Business
Romeo Balestrieri
@balestroso

Ingegnere, sistemista segno zodiacale bilancia. Alla costante ricerca fra usabilità e tecnologia di solito accordo la mia preferenza alle cose che vengono progettate avendo come focus la semplicità d’utilizzo

Altri in Business

Le 5 migliori piattaforme di email marketing in Italia

Le 5 migliori piattaforme di email marketing in Italia

Mirko Nicolino23 ottobre 2017
Instagram aiuta le aziende a crescere

Instagram aiuta le aziende a crescere

Mirko Nicolino18 ottobre 2017
Nuove professioni, SEO e social media manager, cosa fanno?

Nuove professioni, SEO e social media manager, cosa fanno?

Mirko Nicolino17 ottobre 2017
Addio truffe online: acquista e paga in sicurezza con Weldpay

Addio truffe online: acquista e paga in sicurezza con Weldpay

Mirko Nicolino10 ottobre 2017
Guadagnare rispondendo ai sondaggi: ecco come si fa

Guadagnare rispondendo ai sondaggi: ecco come si fa

Mirko Nicolino1 settembre 2017
L’export è il futuro dell’e-commerce italiano

L’export è il futuro dell’e-commerce italiano

Mirko Nicolino17 agosto 2017
Trading online alla portata di tutti, grazie alla tecnologia

Trading online alla portata di tutti, grazie alla tecnologia

Mirko Nicolino7 agosto 2017
TermoGest – Software gestionale per manutentori caldaie

TermoGest – Software gestionale per manutentori caldaie

Mirko Nicolino2 agosto 2017
Software di Email Marketing: la soluzione ideale per i professionisti

Software di Email Marketing: la soluzione ideale per i professionisti

Mirko Nicolino29 luglio 2017