Real Life

Codici Sconto, ecco le App per risparmiare comprando online

Codici Sconto, ecco le App per risparmiare comprando online
Image by Chris Potter (CC BY 2.0)
Codici Sconto, ecco le App per risparmiare comprando online
Monica Fabrizi

Fino a qualche anno fa, sui giornali, sui depliant e anche sulle confezioni di molti prodotti alimentari e non, si potevano ritagliare dei tagliandi che permettevano di ottenere interessanti sconti sull’acquisto di ulteriori articoli. Si trattava di tagliandi cartacei, che offrivano sconti di un preciso valore o in percentuale su una determinata spesa. Oggi, nell’era del digitale, anche i tagliandi sconto si sono evoluti e sono stati ribattezzati codici sconto.

Cosa sono i codici sconto

Dal punto di vista tecnico, i codici sconto rappresentano delle stringhe alfa-numeriche che vanno copiate ed incollate negli appositi spazi al momento del processo d’acquisto in un determinato sito. Per la maggior parte dei siti di e-commerce, i codici sconto vanno inseriti prima di effettuare gli acquisti, cliccando sui link appositi, che solitamente riportano indicazioni del tipo ‘per inserire un codice sconto clicca qui’.

In molti casi, oltre alla dicitura codice sconto, si può parlare anche di coupon o buono promozionale, pur intendendo sempre stringhe alfa-numeriche da inserire dove indicato. La funzione di questi codici è quella di ottenere sconti che possono variare a seconda dei siti potendo anche essere solo destinati all’ottenimento delle spedizioni gratuite dei prodotti acquistati.

La situazione italiana

Nonostante l’ampia diffusione che ha in tutta Europa, e nel mondo, questa pratica per acquistare risparmiando, in Italia sono ancora in pochi ad utilizzare regolarmente i codici sconto per i propri acquisti. Uno dei principali motivi è sicuramente la minore diffusione degli acquisti on line in Italia, rispetto agli altri paesi europei e non. Tuttavia, negli ultimi anni, anche gli italiani (e in particolare le italiane) si sono convinte della sicurezza e della comodità di effettuare acquisti on line, potendo ricevere la merce comodamente a casa, spesso coniugando comodità e risparmio.

I codici sconto sul Web

Per quanti ancora non sappiano dove reperire le stringhe alfa-numeriche per i propri acquisti scontati, si può dire che esistono moltissimi siti specializzati proprio nell’offrire sconti sempre vari e differenti per acquisti di ogni tipo. Si tratta, per lo più, di siti che offrono importanti informazioni ai consumatori su come acquistare risparmiando, offrendo, oltre ai buoni sconto, anche altre notizie fondamentali su offerte e promozioni in tutti i settori del commercio, per un risparmio quotidiano. Un sito, fra gli altri, ad offrire codici sconto di vario tipo è advisato.it.

I codici sconto possono essere utilizzati in tutti i settori degli acquisti, come abbigliamento, libri, musica, viaggi e molto altro, a seconda degli store e dei periodi. Non sempre, infatti, i differenti brand o negozi on line offrono stringhe alfa-numeriche per gli sconti e, soprattutto, i codici sconto spesso hanno delle scadenze, per cui è sempre bene controllare regolarmente quali siano le disponibilità e le possibilità dei diversi periodi, perché no, monitorando il tutto anche con delle comode app.

Tre App per trovare i codici sconto

appchesconto: basterà avviare l’applicazione e scegliere la categoria alla quale siamo interessati per ricevere info specifiche sugli sconti; l’app usa anche il servizio di geolocalizzazione quindi tutte le info che riceviamo sono relative alla nostra zona;

mondo volantino: non è altro che un database che racchiude tutte le promozioni dei famosi volantini promozionali che intasano la nostra buca della posta. Accedendo a quest’app possiamo tenere sotto controllo tutte le offerte navigando per categoria e marchio senza problemi.

Osserva prezzi: questa app si discosta leggermente dal mondo dei codici sconto, ma di fatto potrebbe rientrarci in pieno. Osserva prezzi è una app sviluppata dal Ministero per lo Sviluppo economico e permette di monitorare i prezzi del carburante (benzina, diesel, gpl) in base alla nostra posizione. Potremmo così scegliere il distributore di carburante che ci garantisce il prezzo più basso, rimanendo dentro una certa area attorno alle nostre coordinate gps.

Come abbiamo visto, grazie all’utilizzo sempre più diffuso di dispositivi mobili come tablet e smartphone, gli esperti del risparmio possono gestire in ogni momento i propri acquisti, approfittando dei codici sconto in ogni momento ed in ogni luogo.

  • Salve,

    Segnalo anche la nostra applicazione “CodiceRisparmio” che trovate per Android ed iOS, grazie.

  • Giorgio

    Ciao a tutti, vorremmo segnalare anche Sconti e Coupon su http://scontiecoupon.com , portale interamente dedicato alle offerte e ai coupon e codici sconto, su oltre 700 negozi online. Buon risparmio a tutti!

Real Life
Monica Fabrizi

Appassionata di new media e comunicazione, cerca di trovare nel web il giusto compromesso fra quello che è possibile fare e quello che, invece, “potrebbe” esserlo.”

Altri in Real Life

Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?

Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?

Mirko Nicolino7 febbraio 2017
Acquisti online, come essere sicuri e al sicuro

Acquisti online, come essere sicuri e al sicuro

Redazione TStyle24 agosto 2016
Conto online, conviene davvero?

Conto online, conviene davvero?

Redazione TStyle16 agosto 2016
Riscaldamento a Pavimento Elettrico: cos’è, i pro e i contro

Riscaldamento a Pavimento Elettrico: cos’è, i pro e i contro

comparasemplice.it5 agosto 2016
Risparmio energetico? 5 consigli per risparmiare sui consumi

Risparmio energetico? 5 consigli per risparmiare sui consumi

comparasemplice.it21 luglio 2016
Come installare condizionatore fisso: consigli utili

Come installare condizionatore fisso: consigli utili

comparasemplice.it15 luglio 2016
Sistemi d’allarme, guida alla scelta dell’antifurto per proteggere la tua casa

Sistemi d’allarme, guida alla scelta dell’antifurto per proteggere la tua casa

Monica Fabrizi23 maggio 2016
E-shoppers: il 45% degli internauti compra mobili sulla Rete

E-shoppers: il 45% degli internauti compra mobili sulla Rete

Mirko Nicolino23 febbraio 2016
Connessione lenta? Cerchiamo di capire il perché

Connessione lenta? Cerchiamo di capire il perché

Monica Fabrizi16 dicembre 2015