Real Life

5 programmi gratuiti per il Backup del PC

5 programmi gratuiti per il Backup del PC
Redazione TStyle

Chiunque possieda un computer sa che i perdere un file è un rischio troppo grande da correre. Un crash di sistema, un virus, un errore inaspettato e tutte le foto, la musica, i documenti importanti potrebbero andare perduti per sempre.
Come dunque effettuare una copia di riserva dei propri dati,in modo sicuro ed economico?

Onde evitare significative perdite di dati, è importante eseguire periodicamente una copia di sicurezza dei file presenti in memoria. Questa procedura, nota come backup, permette di salvare i dati su un qualsiasi supporto portatile: un CD, una chiavetta USB, un hard disk esterno.

Idealmente, sarebbe opportuno disporre di due backup per volta: uno da salvare su una periferica portatile da tenere a casa, e uno da tenere online tramite programmi di storage cloud. Oggi, però, vi parleremo di cinque programmi totalmente gratuiti che potrete utilizzare per backuppare i vostri dati su una periferica portatile o su un altro PC.

Backup di Windows

Il primo, e il più ovvio strumento, non solo ha il pregio di essere estremamente facile da usare, ma anche quello di essere già installato sul computer: stiamo ovviamente parlando della funzione “Backup o ripristino” presente di default su tutti i dispositivi Windows.

Questo programma, permette di eseguire delle copie di backup di file e impostazioni sul computer in uso, e può inoltre ripristinare i dati a partire da una copia di backup esistenti.

Per utilizzarlo, è sufficiente aprire la barra Start, posizionarsi sulla cartella Accessori e infine su Utilità di Sistema. Una volta avviato il programma, vi verrà chiesto se volete salvare un backup o ripristinarne uno. Selezionate la prima opzione e cliccate su “Avanti”. A questo punto, dal menù a discesa, scegliete l’opzione che più si adatta alle vostre esigenze: potete fare una copia dei soli file personali, di quelli di tutti gli utenti presenti sul PC, di tutte le informazioni in memoria o solo di quelle di vostra scelta.

Il successivo passo della procedura guidata vi chiederà di selezionare una periferica dove salvare i vostri dati, e di dare un nome al vostro file di backup. Cliccate su “Avanti” e quindi su “Fine” per salvare i vostri dati.

Un’altra feature interessante di questo strumento è la possibilità di pianificare il backup dei file, con addirittura mesi di anticipo. Per farlo, basterà passare alla modalità avanzata e andare sull’apposita sezione.

Questo software è adatto ai principianti, grazie anche alla procedura guidata che vi guiderà passo passo verso la buona riuscita del vostro backup. Ha però il difetto di poter backuppare solo file e impostazioni, tralasciando programmi, applicazioni e immagine del disco.

AOMEI Backupper

Un’altra applicazione free  per Windows è AOMEI Backupper. Questo programma può essere scaricato dal sito internet omonimo, e supporta quattro diversi tipi di salvataggio: il backup del disco, di una partizione, il backup di file e cartelle e quello dell’intero sistema.

aomei-backupper
Tutti i dati backuppati saranno compressi in un singolo file, che può essere salvato su un drive locale o esterno, o addirittura su una cartella di rete condivisa. AOMEI supporta la crittografia del backup tramite una password, permette di settare uno specifico livello di compressione del file e di ricevere notifiche tramite email una volta che i backup sono completi. Supporta anche la partizione di un backup in file dalle dimensioni personalizzate o predefinite (ad esempio per il supporto CD o DVD). Inoltre, permette sia di copiare l’immagine intera (spazio utilizzato e non utilizzato all’intenro di un disco) sia di effettuare una selezione intelligente, eseguendo il backup solo dello spazio utilizzato.

È inoltre possibile schedulare i backup, in modo da eseguirli una volta al giorno, alla settimana o al mese, o addirittura ad intervalli continui durante tutto il giorno. Si può anche accedere alle impostazioni avanzate, per scegliere se backuppare i file in maniera completa, incrementale o differenziale.

Particolarmente utile la funzione di ripristino del programma, che permette di montare un’immagine di backup come unità locale e di cercare specifici file o dati. È anche possibile copiare singoli file e cartelle, o ripristinare tutti i dati con pochi clic. Per utilizzare la funzione di backup del sistema, però, dovrete possedere una periferica dalla memoria consistente, in quanto questo tipo di salvataggio occupa uno spazio molto maggiore degli altri. Inoltre, il programma supporta solamente la lingua inglese e nonostante sia di facile utilizzo può risultare poco intuitivo per chi non conosce questa lingua.

Per finire, quando scaricate AOMEI Backupper fate attenzione: sono infatti disponibili due link di download, uno da utilizzare se avete Windows 7 o 8 come sistema operativo, l’altro ideale per Windows XP o Vista.

Iperius Backup

Uno dei software più completi, tra l’altro interamente in lingua italiana, è Iperius Backup. Semplice da usare, leggero e affidabile, Iperius permette di effettuare i backup automaticamente tramite schedulazione, su qualunque tipo di device, e inoltre supporta il backup incrementale (contenente tutti i file aggiunti o cambiati dall’ultimo backup).

iperius-backupÈ free source, senza limitazioni nella licenza e senza scadenza, ma sono disponibili anche varie versioni a pagamento il cui vantaggio principale è quello di permettere di backuppare i dati su un cloud online. In particolare, sono supportati Google Drive, Amazon S3, Azure Storage, OneDrive e Dropbox. La versione a pagamento, inoltre, offre la possibilità di salvare una copia del sistema operativo nel caso sia necessario un Disaster Recovery, nonché quella di fare una copia dei file aperti. Le varie versioni partono dai 29 euro e si adattano a diversi tipi di utenza, dal privato (per cui è più adatta l’edizione Desktop), alle aziende (per le quali vi è la possibilità di backuppare i file e le impostazioni delle macchine virtuali).

Comodo Backup

Alla penultima voce della nostra lista, vi presentiamo Comodo Backup. Questa applicazione, disponibile sia nella versione free che in quella a pagamento, possiede innumerevoli punti di forza: innanzitutto, offre agli utenti 10 GB di spazio d’archiviazione online: potrete quindi fare il backup dei vostri file direttamente su una piattaforma cloud, che cripta i file in modo che non possano essere letti da nessun altro, e che permette di interagire coi file (riproducendo musica, guardando film e modificando documenti direttamente dal cloud e senza scaricare il file sul PC in uso) in qualunque momento, da qualunque computer connesso a internet del mondo.

comodo-backupÈ anche possibile salvare i file di backup su un CD, un DVD, un hard drive esterno un server FTP, o mandarli a qualcuno tramite email. Possiede poi l’interessante caratteristica di fare un backup dei salvataggi di gioco, delle email (sia le conversazioni, sia gli allegati) e del browser: dopo averne scelto uno dall’apposito elenco, Comodo backupperà il profilo e le impostazioni.

Si adatta inoltre anche alle esigenze dei principianti, grazie a wizard che guidano passo per passo l’utente nei processi di backup, ripristino e schedulazione, e al supporto tecnico online: in particolare, un GeekBuddy verrà messo a vostra disposizione ventiquattr’ore su ventiquattro, sette giorni su sette, per aiutarvi a configurare il software subito dopo l’installazine, e per offrirvi aiuto riguardo qualunque perplessità o difficoltà dovreste incontrare durante l’utilizzo del programma. Tutto questo, gratis!

Esiste comunque la possibilità di acquistare la versione completa, a 7,99 $ al mese o, in un’unica soluzione, a 79,75 $ all’anno, in modo da ricevere due mesi di servizio gratis. L’edizione completa prevede l’espansione dello storage cloud da 10 a 100 GB di spazio disponibile, per poter archiviare davvero tutto il contenuto del PC.

ATTENZIONE: durante l’installazione Comodo Backup cercherà di installare altri programmi che dovrete deselezionare se non volete vengano installati sul vostro PC.

Genie Timenline

genius-timelineL’ultimo programma che vi suggeriamo per backuppare i vostri file è Genie Timenline, un software del quale, una volta installato, è facile dimenticarsi: una volta settato, infatti, Genie scansionerà regolarmente le cartelle e le directory che avete selezionato per il backup, controllando che non siano state apportate modifiche ai file e che non siano stati aggiunti o cancellati i file presenti all’interno. Nel caso siano avvenute delle modifiche, provvederà automaticamente ad aggiornare il file di backup, di fatto sostituendosi a voi nel mettere al sicuro i vostri file.

Permette inoltre di utilizzare la Timeline per ripristinare qualsiasi file ad uno specifico momento temporale, e di annullare l’eliminazione accidentale di un file con un semplice clic del tasto destro.

Genie consente anche di eseguire un backup dei file di sistema in caso di System Recovery, nonché di salvare i file sincronizzati da iPhone, iPad e iPod a computer, e l’applicazione gratuita scaricable sullo smarphone permette di monitorare lo status del backup. La versione Trial, gratuita, ha tuttavia la durata limitata di 30 giorni. Dopodiché, potrete comprare Genie per 39,95 $. Compatibile anche con Windows 8, Genie supporta numerose lingue, tra cui anche l’italiano. L’interfaccia semplice e pulita, e la leggerezza dei file di installazione, nonché il modo discreto e del tutto automatico in cui opera, lo rendono uno dei migliori software di backup e ripristino presenti sul mercato.

Per concludere questa breve guida, vi ricordiamo di eseguire backup costanti dei vostri file, e di salvare i suddetti su una periferica portatile comperata ad hoc, da tenere al sicuro a casa e da non portare mai in giro con sè. Infine, se decidete di proteggere il vostro backup con una password crittografata, assicuratevi di segnarla su un foglietto, in modo da non dimenticarla…

Real Life
Redazione TStyle
@tstyleonline

Altri in Real Life

I migliori brand di elettrodomestici in vendita online

I migliori brand di elettrodomestici in vendita online

Isan Hydi12 dicembre 2018
Perché ascoltare la musica? Ecco tutti i vantaggi chiusi in una sola emozione

Perché ascoltare la musica? Ecco tutti i vantaggi chiusi in una sola emozione

Isan Hydi29 novembre 2018
Obbligo lampadine a led: ma le alogene sono ancora utilizzabili

Obbligo lampadine a led: ma le alogene sono ancora utilizzabili

Isan Hydi22 settembre 2018
Guida alla scelta di tutine per neonati

Guida alla scelta di tutine per neonati

Isan Hydi14 agosto 2018
Estrattori di succhi a freddo: a cosa servono, come funzionano e benefici

Estrattori di succhi a freddo: a cosa servono, come funzionano e benefici

Mirko Nicolino20 marzo 2018
Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?

Elettrodomestici: come risparmiare sui consumi?

Mirko Nicolino7 febbraio 2017
Acquisti online, come essere sicuri e al sicuro

Acquisti online, come essere sicuri e al sicuro

Redazione TStyle24 agosto 2016
Conto online, conviene davvero?

Conto online, conviene davvero?

Redazione TStyle16 agosto 2016
Riscaldamento a Pavimento Elettrico: cos’è, i pro e i contro

Riscaldamento a Pavimento Elettrico: cos’è, i pro e i contro

comparasemplice.it5 agosto 2016

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400