Apple: al via la rottamazione per chi passa ad iPhone

0
5175

Se compri un iPhone, Apple rottama il tuo vecchio smartphone. La ‘Mela’ ha deciso di avviare una vasta operazione di “riciclo” che includerà anche telefonini Android, Windows Phone e Blackberry. In cambio del vecchio smartphone, Apple farà uno sconto sull’acquisto di un iPhone. Dopo aver ottenuto il record di vendite nel 2014, l’obiettivo dell’azienda di Cupertino è quello di scardinare la concorrenza attirando almeno una parte degli utenti che rappresentano lo zoccolo duro di sistemi operativo come Android, Windows Phone OS e Blackberry OS.

Per rendere il passaggio meno doloroso, stando a quanto riferiscono i media americani, Apple ha già predisposto una semplificazione del trasferimento dei contatti dal vecchio smartphone al nuovo iPhone. Una vera e propria svolta nella politica commerciale della ‘Mela’, che già nel recente passato ha dato vita ad operazioni di rottamazione, includendo però la possibilità di permutare solo iPad e iPhone. Una scelta non sembra aver portato a grandi risultati, visto che spesso gli sconti ottenuti erano inferiori a quelli praticati da altri store online o siti di aste come eBay o Subito.

D’altronde, la politica di Apple è sempre stata indirizzata ad ottenere una certa stabilità dei prezzi, anche per modelli di prodotti superati. Per farsi un’idea, nonostante iPhone 6 sia ormai sul mercato da diversi mesi, iPhone 5S vale ancora circa 500 euro, mentre iPhone 5 può essere scambiato per una cifra che si aggira sui 400 euro. Per iPhone 4S siamo intorno ai 350 euro, mentre solo di recente iPhone 3S è sceso intorno agli 80 euro.

Con la nuova rottamazione, dunque, Apple mira a portare nei propri store clienti che fin qui non vi sono mai entrati: una volta acquistato uno smartphone della ‘Mela’, poi, l’utente sarà sostanzialmente “obbligato” a servirsi anche dei gadget ufficiali, che rappresentano una fetta molto remunerativa del mercato mobile.