Business

Facebook introduce i pagamenti in chat

Facebook introduce i pagamenti in chat
Facebook introduce i pagamenti in chat
Romeo Balestrieri

Facebook non ha nessuna intenzione di farvi uscire dal social network quando dovete pagare un amico per un debito o per dividere un conto per un acquisto effettuato. Così ecco che introduce in in Messenger una nuova funzione per “i pagamenti fra amici“. Non sarà più necessario aprire un’altra finestra del browser per accedere a Paypal oppure ad altri circuti di pagamento con carta di credito. Gli utenti invece disporranno di un pulsante per inviare denaro attraverso l’app per Android, iOS o tramite la classica interfaccia web. La cosa più interessante di tutte è che le transazioni saranno assolutamente gratuite, nessuna percentuale per inviare o ricevere denaro.

L’annuncio è comparso oggi sulla newsroom di Facebook. La nuova funzionalità sarà operativa negli Stati Uniti a partire dal prossimo mese. Nessuna data indicata invece per l’Europa.

Come funziona

Il funzionamento sarà semplicissimo, per inviare un pagamento sarà sufficiente toccare l’icona “$” e indicare la somma da inviare. Per ricevere una somma, il meccanismo sarà altrettanto semplice, sarà sufficiente aprire la chat contenente la conversazione con l’amico che sta per inviarvi il denaro e accettare la somma concordata.

La prima volta che si invia o riceve denaro sarà necessario aggiungere i dati della carta di credito. Una volta inseriti i dati sarà possibile creare un’ulteriore PIN per preservarne maggiormente la sicurezza. Su iOS funzionerà il Touch ID.

Send Money to Friends in Messenger from Facebook on Vimeo.

La sicurezza

Facebook ha dunque deciso di non servirsi di un accordo con una società terza per fornire questa nuova funzionalità, ma lo fa mettendo a frutto l’esperienza maturata sin dal 2007 nel processare pagamenti per l’utilizzo di giochi e applicazioni. Con più di un milione di transazioni al giorno processate per l’advertising e la piattaforma di giochi, Facebook è certamente in grado di sostenere questa ulteriore mole di transazioni.

Nel comunicato stampa ufficiale Facebook si preoccupa di chiarire subito il punto relativo alla sicurezza delle transazioni che in sistemi del genere occupa sempre un ruolo nevralgico:

“Usiamo sistemi sicuro che criptano le connessioni fra gli utenti e Facebook e allo stesso modo criptioamo le informazioni sulla carta di credito quando vengono inserite nei nostri sistemi. Usiamo diversi strati di protezione software e hardware che aderiscono ai maggiori standard industriali. Questi sistemi di pagamento sono ubicati in ambienti sicuri separati dalle altre parti del network di Facebook e che sono oggetto di ulteriori controlli. Un temo di specialisti anti-frode sorveglia ogni transazione sospetta in modo da mantenere gli account al sicuro”

Se come è abbastanza probabile la nuova funzionalità verrà accolta con favore dagli utenti, si aprirà abbastanza prevedibilmente un nuovo fronte di scontro con i sistemi di pagamento online attualmente disponibili, primo fra tutti PayPal.

Business
Romeo Balestrieri
@balestroso

Ingegnere, sistemista segno zodiacale bilancia. Alla costante ricerca fra usabilità e tecnologia di solito accordo la mia preferenza alle cose che vengono progettate avendo come focus la semplicità d'utilizzo

Altri in Business

Nuove tecnologie nel mondo del lavoro: la rivoluzione digitale

Nuove tecnologie nel mondo del lavoro: la rivoluzione digitale

Isan Hydi24 Gennaio 2020
Tubi in acciaio e polimeri per l’industria

Tubi in acciaio e polimeri per l’industria

Isan Hydi22 Gennaio 2020
Da Londra RS Components conquista il mercato italiano

Da Londra RS Components conquista il mercato italiano

Isan Hydi24 Dicembre 2019
L’importanza del logo per un’azienda e come crearne uno efficace

L’importanza del logo per un’azienda e come crearne uno efficace

Isan Hydi5 Dicembre 2019
Meglio lavorare di posizionamento sui motori di ricerca o di Google Ads?

Meglio lavorare di posizionamento sui motori di ricerca o di Google Ads?

Isan Hydi11 Novembre 2019
Stampe personalizzate: un dettaglio sempre più trendy

Stampe personalizzate: un dettaglio sempre più trendy

Isan Hydi21 Settembre 2019
Cosa sono gli indicatori di performance di un punto vendita?

Cosa sono gli indicatori di performance di un punto vendita?

Isan Hydi30 Agosto 2019
Cos’è la consulenza SEO e perché potresti averne bisogno

Cos’è la consulenza SEO e perché potresti averne bisogno

Isan Hydi8 Luglio 2019
Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

Il ruolo del digital marketing nelle aziende moderne

Isan Hydi4 Luglio 2019

Il bello della tecnologia

Wolf Agency
Via Cavour 24,10024, Moncalieri (TO)
+ 39.388.6322400
[email protected]
TStyle by Wolf Agency - Via Cavour 24 - 10024 Moncalieri (TO) - info@tstyle.it - tel: 39 388.6322400