La casa a forma di Lumaca

0
3330
La casa a forma di guscio di Lumaca

Magali e Fernando Mayorga erano stanchi della loro vita all’interno delle città piene di smog e desiderosi di portare la loro famiglia inclusi i due figli Allan e Josh in un’abitazione che fosse più e armoniosa e a contatto con la natura. Così hanno chiesto a Javier Senosiain di progettare una casa che si ispirasse ai principi della Bio-Architettura. Senosian già noto per avere progettato The Shake la casa a forma di squalo e The Snake a forma di serpente non ha esitato e questa volta ci ha stupito con una casa ispirata al guscio di una lumaca.

D’altra parte qual’è la casa per eccellenza se non il comodo caldo guscio di una lumaca?

Situata in Messico, the Nautilus è un esempio abbastanza bizzarro di bio-archittettura. Prima di poter entrare all’interno dell’abitazione è necessario passare attraverso un corridoio iniziale a cui si accede attraverso un muro di vetro. L’intero percorso è caratterizzato da piante che coprono il pavimento. Le stanza dei ragazzi sono situate sul retro mentre la camera da letto è più all’interno.

Nautilus
Non ci sono divisioni specifiche all’interno ma un unico continuo caratterizzato dalla forma a spirale e armonizzato dalla vegetazione.

Il materiale con cui l’intera abitazione è costruito è una speciale ceramica chiamata “Grancrete”, resistente al fuoco e ottimamente isolante sia dal freddo che dal caldo. La forma con cui la casa è costruita la rende anche decisamente antisismica.

Un progetto bizzarro completamente immerso nella natura, rispettoso dell’ambiente e costruito secondo i principi della bio-architettura. Difficilmente vedremo abitazioni del genere nelle nostre città, ma ricorda a tutti noi cosa potrebbe essere una città se le case e lo stile di vita fossero immerse nel verde della natura e ricavate da ciò che la natura ci offre senza volerla forzare. Un po’ un ritorno ad un passato molto remoto, ma con tutti i comfort della vita moderna.

Nautilus